La ricerca è affidata a Google, che fa un uso pesante di cookie di profilazione.

In nessun altra parte del sito vengono usati cookie di ogni tipo.

Se vuoi fare ricerche e quindi accetti i cookie, clicca “Accetto”. Potrai continuare con le ricerche, accettando la profilazione di Google. Un cookie tecnico registrerà questa scelta.

Se invece clicchi su “Non accetto” potrai continuare a navigare il sito senza cookie, ma non potrai fare ricerche.

ISTITUTO SUPERIORE “E. FERMI”

Istituto Tecnico Settore Tecnologico - Liceo Scientifico delle Scienze Applicate

Apri indirizzo

Strada Spolverina, 5 Mantova tel: 0376 262675 - C.M.: MNIS01100E - Codice Fiscale: 80016570204

IBAN banca: IT 62 S 05696 11500 000013000X51-IBAN posta:IT 22 W 07601 11500 000012443461

ccp: 12443461 - ctu: 0313440 - cod.univoco.ufficio: UF6LSZ


/Home Page /progetti/

PROGETTI DELLA SCUOLA ANNO SCOLASTICO 2017-2018

 

 ALTERNANZA SCUOLA LAVORO  

(Funzioni Strumentali: prof.ssa Sapienza, prof.Lubrano Lobianco, prof.ssa Puviani)

Codice progetto

Nome
progetto

Referente

Descrizione sintetica/Sottoprogetti

P38

Alternanza Scuola Lavoro (ASL)

Diego Lubrano Lobianco,

Carmela Sapienza,

Mariachiara Puviani
Organizzazione delle attività di alternanza scuola-lavoro, con momenti formativi in azienda/ente, per tutte le classi terze, quarte e quinte, sia del Tecnico che del Liceo, come previsto dalla normativa vigente.
P39 Arricchimento offerta alternanza scuola-lavoro vedere singoli sottoprogetti

 

Progetti  particolari, principalmente organizzati da soggetti esterni ma talvolta promossi direttamente dall’istituto, aventi caratteristiche di alternanza scuola-lavoro sia in termini formativi che normativi.
L’adesione a queste iniziative costituisce, per gli studenti interessati, una scelta integrativa o alternativa rispetto ai tradizionali stage organizzati dall’istituto nell’ambito del progetto
P38 ASL.

Sottoprogetti:

  1. Imprese Formative Simulate (IFS) (ref. Mariachiara Puviani) Questo progetto coordina quelle particolari forme di Alternanza Scuola-Lavoro che si configurano come Impresa Formativa Simulata. Gli studenti si organizzano secondo una struttura di impresa “virtuale” operante in un particolare settore produttivo, o dei servizi, coerente con l’indirizzo di studi seguito. Per quest’anno, le IFS attivate saranno 3.
  2. Connessioni collaborative (ref. Mariachiara Puviani)  Progetto in collaborazione con Confartigianato per lo sviluppo di un’idea imprenditoriale o di un project work di commercializzazione digitale a supporto del mondo artigiano.
  3. Fermi in fiera (ref. Stefano Salvi) Supporto didattico, organizzativo e logistico all’allestimento degli stand espositivi in occasione della partecipazione del Fermi a fiere di settore quali la Fiera dell’Elettronica di Gonzaga o similari (le attività necessarie sono: predisposizione e selezione di materiali e progetti da esporre, preparazione studenti espositori, assistenza e presenza allo stand nelle giornate di fiera, ecc.). La partecipazione degli studenti in qualità di standisti sul luogo della fiera assume valenza di Alternanza Scuola-Lavoro.
  4. Comunicazione scientifica e innovazione (ref. Mauro Grandi) Alternanza Scuola-Lavoro su temi scientifici e tecnologici approcciati con strumenti comunicativi, tecnici e divulgativi quali relazioni, presentazioni, realizzazione di materiali didattici e prototipi.
  5. LOGINTOEU (ref.Krisnel Nosari) Forma di Alternanza Scuola-Lavoro orientata ai settori della logistica e della gestione di infrastrutture, che prevede periodi di stage all’estero di durata fino a tre mesi.
  6. Fermi School View (ref. Stefano Salvi) Attività di Alternanza Scuola-Lavoro finalizzata alla creazione, all’interno del sito web istituzionale dell’istituto, di una funzione per la visita virtuale in 3D di aule, laboratori e di tutti gli altri ambienti dell’edificio scolastico.
  7. Sviluppo di videogiochi (ref. Paolo Pelizzoni) Attività di Alternanza Scuola-Lavoro, in collaborazione con la ditta 3Go Games, finalizzata allo sviluppo di un videogioco, seppur semplice, ma completo in ogni sua parte.
  8. Management game (ref. Mariachiara Puviani) Partecipazione al Management Game, appassionante gioco di simulazione a squadre in cui gli alunni del IV anno degli istituti superiori mantovani si trovano alla guida di una START-UP operante nel campo della produzione di farmaci, o in altri settori, e devono prender decisioni strategiche nei vari ambiti del marketing, della produzione, della finanza, del lavoro e dei risultati aziendali.
  9. Design Competition Autostyle (ref. Krisnel Nosari) Alunni della classe 5 dell’indirizzo meccatronico partecipano a una competizione di design-engineering realizzando una rappresentazione umana nell’ambito della Competition Autostyle 2018.
  10. Alternanza con SIEL (ref. Stefano Bottazzi) Gli studenti delle classi 4e e 5e delle articolazioni Elettrotecnica, Automazione ed Elettronica possono aderire, su base volontaria, a una collaborazione con la ditta SIEL nel cui ambito incontri di preparazione teorica a scuola si alternano a momenti formativi in azienda con lo scopo di realizzare uno o più progetti di impianti reali nel settore della sicurezza, della videosorveglianza e della gestione di allarmi.

 

 

P53

PON

Alternanza collaborativa
Daniele Morandini (D.S.)

 

Progetto di alternanza scuola lavoro aperto agli studenti di terze e quarte liceo, incentrato sullo studio e l’applicazione dei metodi e degli strumenti dell’economia collaborativa e partecipativa mirati sia a generare nuove forme di impresa, sia a coinvolgere i cittadini nelle politiche delle amministrazioni. Lo scopo è quello di ideare, progettare e attivare, insieme a soggetti privati, nuove forme di welfare e di mutualismo“innovativo”, parallele o integrate a quelle pubbliche, nella gestione dei beni comuni.
-----------

Questo progetto rientra nell’ambito del Programma Operativo Nazionale (PON) ministeriale, finanziato dai Fondi Strutturali Europei (FSE) a sostegno delle priorità strategiche del settore istruzione.

 

P54

PON

Competenze in rete
Daniele Morandini (D.S.)

 

Progetto di alternanza scuola lavoro aperto agli studenti di terze e quarte ITI, incentrato sull’elaborazione di soluzioni innovative relative a problematiche ambientali.
Il progetto si articola in due moduli:

  1. Competenze in rete-Green Network studio di soluzioni innovative e strategie per il monitoraggio ambientale, per l’implementazione delle nuove soluzioni digitali alle coltivazioni sia tradizionali che innovative.
  2. Competenze in rete-Blue Network studio di soluzioni innovative e strategie per lo sviluppo sostenibile nell’ottica della transizione dalla green economy alla blue economy: strategie che limitino ad esempio il consumo di pesticidi e chemicals nella vita quotidiana, nuove modalità di gestione di sistemi e tecnologie digitali per l'ottimizzazione dei processi di produzione di energia, ecc.

-----------

Questo progetto rientra nell’ambito del Programma Operativo Nazionale (PON) ministeriale, finanziato dai Fondi Strutturali Europei (FSE) a sostegno delle priorità strategiche del settore istruzione.

P56

PON

Patrimonio culturale
Daniele Morandini (D.S.)

 

Progetto di alternanza scuola lavoro aperto agli studenti di terze e quarte e quinte, incentrato sulla valorizzazione del patrimonio culturale, artistico, paesaggistico come bene comune e come potenziale per lo sviluppo democratico, attraverso pratiche di didattica laboratoriale.
Il progetto si articola in cinque moduli:

Espressioni del patrimonio culturale in digitale–1^ e 2^edizione approfondimento della conoscenza del patrimonio culturale locale direttamente e attraverso le tecniche della fabbricazione digitale (utilizzo di strumentazioni e tecnologie di scansione, modellizzazione e stampa 3D per produrre concretamente modelli tridimensionali)

Storytelling digitale per la cultura-1^e 2^edizione approccio al mondo del digital storytelling incentrato principalmente sulle tipologie di narrazione tramite immagini e video. L’applicazione e sperimentazione delle tecniche apprese si finalizza alla costruzione di una narrazione focalizzata sugli ancoraggi materiali (artistici, architettonici, paesaggistici, enogastronomici, produttivi…) del patrimonio culturale e rappresentativa dei suoi correlati immateriali (sociali, ideali, culturali…).

Coprogettare per la rigenerazione e riqualificazione urbana la creatività degli studenti viene stimolata tramite la partecipazione o la progettazione di interventi di rigenerazione e riqualificazione urbana, specie nelle aree periferiche e marginali, tramite le tecniche del co-design.
-----------

Questo progetto rientra nell’ambito del Programma Operativo Nazionale (PON) ministeriale, finanziato dai Fondi Strutturali Europei (FSE) a sostegno delle priorità strategiche del settore istruzione.
P57 Innovazioni green - Fondazione Cariverona Daniele Morandini (D.S.)

 

Progetto di alternanza scuola lavoro aperto agli studenti di terze e quarte ITI che avranno la possibilità di cimentarsi, in collaborazione con imprese “madrine” del settore agro-alimentare del territorio, nella ricerca di soluzioni “green” ai problemi di produzione con riferimento sia al processo che al prodotto finale, utilizzando i metodi della co-ideazione e della co-progettazione nonchè le tecnologie tipiche dell’approccio “maker”.

 

P58

PON

Cittadinanza globale
Daniele Morandini (D.S.)

 

Progetto di alternanza scuola lavoro aperto agli studenti di terze e quarte, incentrato sul consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo di conoscenze e competenze di cittadinanza globale con riferimento ai concetti di educazione ambientale e di cittadinanza economica.
Il progetto si articola in quattro moduli:

Progetti e alternanza collaborativa per l’ambiente attivazione di micro-interventi nell’ambito delle politiche ambientali locali, sperimentando i metodi e le tecniche della co-progettazione e del co-design nel perfezionamento delle idee di progetto implementabili.

Co-progettazioni per l’ambiente e il territorio attivazione di micro-interventi nell’ambito delle politiche ambientali locali, sperimentando i metodi e le tecniche della co-progettazione e del co-design nel perfezionamento delle idee di progetto implementabili.

Coprogettare l’economia collaborativa-1^e 2^edizione progetti pensati e proposti dagli alunni sul tema del “bene comune” in ambito cittadino vengono posti concretamente a confronto con la loro dimensione economica e sociale, sia in termini di fattibilità e sostenibilità, sia in termini di impatto sulla comunità locale.
-----------

Questo progetto rientra nell’ambito del Programma Operativo Nazionale (PON) ministeriale, finanziato dai Fondi Strutturali Europei (FSE) a sostegno delle priorità strategiche del settore istruzione.
P59

Progetto SI

Fondazione Cariplo
Daniele Morandini (D.S.)

 

Il Fermi aderisce al Progetto SI di Cariplo che ha l’obiettivo di rafforzare il legame tra scuola e mondo produttivo mettendo a disposizione degli istituti tecnici partecipanti nuove dotazioni laboratoriali al passo con quanto richiesto, in ambito tecnologico e delle competenze, dall’industria 4.0.

Le attrezzature fornite da Cariplo sono la base per l’aggiornamento dei docenti e, soprattutto, per la costruzione, con la partecipazione diretta degli studenti, di materiali ed esperienze didattiche da replicare e condividere verso l’esterno (alternanza scuola lavoro).

 

P60

Laboratorio Territoriale Occupabilità-

LTO
Daniele Morandini (D.S.)

 

Il Fermi partecipa alle attività del Laboratorio Territoriale Occupabilità (LTO) coinvolgendo attivamente sia i docenti che gli studenti ai quali vengono offerti percorsi di alternanza scuola lavoro. Il progetto sostiene la collaborazione tra LTO e FabLab di istituto, in continuità con l’esperienza FabAcademy.

 

 

torna all'elenco progetti 2018-2019

Al Fermi si puo conseguire la certificazione Cambridge ESOL Il Fermi e' Scuola associata all'Unesco Mikrotic Mater-Academy Avanguardie Educative Corsi Autodesk Ambasciatori dell'ONU
Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!

| Accessibilità | Informativa Privacy |

e-mail mnis01100e@istruzione.it Posta certificata mnis01100e@pec.istruzione.it

Data Protection Officer: Massimo Zampetti - Privacycert Lombardia S.r.l. - Pass. Don Seghezzi n.2, BG - Tel. 035 413 94 94 - lombardia@privacycert.it - lombardia@pec.privacycert.it

Progetto grafico: Thomas CHIOZZI; Realizzazione: Tiziana SALVI e Stefano SALVI [Credits]